Allo Stabia il 1 Memorial "Pasquale Bonavolonta"


Allo Stabia il 1 Memorial "Pasquale Bonavolonta"

MARIGLIANO - E' stato il Basket Femminile Stabia, compagine di B1, a vincere il 1° torneo intitolato alla memoria di Pasquale Bonavolontà, il compianto presidente della Nuova Atletica Basket Marigliano prematuramente scomparso il 2 settembre dell'anno passato. In un pomeriggio di festa, come al caro Pasquale sarebbe senz'altro piaciuto, le quattro squadre partecipanti si sono date battaglia, onorando il torneo, patrocinato dal Comune di Marigliano e dal Napoli Club Marigliano, come se fosse una qualsiasi partita di campionato. Le due squadre partecipanti al campionato nazionale di serie B1 hanno aperto le danze, lo Stabia appunto e il Villa Icaro Ottaviano, guidato in panchina da coach Diego Buccioli, uno dei tanti amici di Pasquale presenti.

La gara, ricordiamo disputata su due tempi da 10' ciascuno, è stata in sostanziale equilibrio fino al 16-12 per le stabiesi, con l'Ottaviano che aveva anzi qualcosa da recriminare per qualche errore di troppo commesso; da lì in poi però è stato un monologo delle ragazze di coach Ursini che, trascinate da una scatenata Palacios, chiudevano la gara sul 36-15. La seconda semifinale, quella tra le due squadre di serie C, è stata sicuramente la gara più emozionante: l'ha spuntata dopo un supplementare il Basket Pamphili Roma che ha domato la resistenza delle padrone di casa della Nuova Atletica Basket. Al termine del tempo regolamentare erano proprio le locali ad avere la palla della vittoria, ma il tiro di Trocciola ballava sul ferro e usciva fuori. Le mariglianesi a dire il vero avevano la gara in pugno anche nell'overtime ma nel finale commettevano due errori banali, puniti dalle capitoline. Il Marigliano andava così a disputare la finalina contro l'Ottaviano, stavolta su due tempi da 12' l'uno, reggendo l'impatto contro le quotate avversarie fin quando ha potuto. Ampio spazio per tutte le effettive e gara vinta dalla Villa Icaro abbastanza in scioltezza.

E si arrivava
così alla finale tra Stabia e Pamphili con le romane che, a dispetto del punteggio finale, restavano pienamente in partita fino a pochi minuti dal termine, grazie soprattutto ad una scatenata V. Boccoli, quando veniva fuori il maggior carattere e la maggiore classe delle ragazze care al presidente Gaetano Manco. Su tutte emergeva Valentina Iozzino, premiata come miglior giocatrice della manifestazione, premio offerto dal Centro Tim Amycron. Piccola soddisisfazione anche in casa Marigliano, con Maria Godas che conquistava il titolo di migliore realizzatrice (27 punti contro i 26 di V. Boccoli ed i 25 di Palacios). A fine partita si sono svolte le premiazioni, con presenti la moglie di Pasquale la signora Ermelinda, il figlio Antonio, nonchè tante altre persone della famiglia, oltre a tutti i suoi amici. Il tutto alla presenza dell'assessore allo sport del comune di Marigliano, professor Michele Mariani, e scandito dalla voce di un commosso ed impeccabile Pasquale Vivolo.

 Napoli Club  Marigliano e Colonial Ciardy's Pub  hanno premiato le prime due squadre classificate con dei bellissimi trofei, premi offerti anche dal Caffè Corso, dal Tabacchi Savino-Napolitano, dagli amici Andrea Del Giudice e Sergio Perillo; altri due amici del nostro Pasquale hanno invece offerto i dolci per le squadre, la pasticceria De Girolamo ed il Bar Primavera. Targhe ricordo offerte alla famiglia dalla nuova dirigenza del Marigliano con a capo il neo-presidente Alberto Micillo, dai nipoti Felice ed Andrea, sempre vicini anche alla squadra di pallacanestro e dal fraterno amico Carmine Perillo, mentre Diego Buccioli consegnava a nome dell'Ottaviano un fascio di rose alla signora Ermelinda. Chiudeva una bella e commovente serata un pensiero letto dalle ragazze del Marigliano in ricordo del loro Presidente, il cui volto sorridente stampato sulla canottiera con il numero 1 regalata sempre dalla squadra alla famiglia, resterà per sempre nel cuore di ognuna di esse e naturalmente anche di tutti quelli che lo hanno amato.

Questi i tabellini delle gare:


Basket Femminile Stabia - Villa Icaro Ottaviano 36 - 15 (16-8)

Stabia: Palacios 16, Negri 6, Gallo 5, De Rosa 4, Iozzino 3, Carotenuto 2, Serra, Guida, Di Concilio, Di Capua. All.) Ursini
Ottaviano: Russo 5, Mallardo 4, Rossi 2, Minadeo 2, Trocciola 2, Gammella, Romano I., Romano T., Pezzella, Scala, Marino, Maddaloni n.e.. All.) Buccioli
Arbitri: Liguoro di S'Anastasia (Na) ed Esposito di Somma Vesuviana (Na)
Uscita per falli: Mallardo (O)

Nuova Atletica Basket Marigliano - Gb Basket Pamphili Roma 25 - 28 dts (10-9; 19-19)

Marigliano: Godas 12, Gentilini 7, Trocciola 6, Gammella 1, Liguoro 1, Giugliano, Bonavolontà, Martinelli, Tarallo, Esposito n.e., Peruzzu n.e., Coppola n.e., Pilato n.e.. All.) Caruso
Pamphili: Antonucci 11, Boccoli V. 8, Gigliesi 3, Campagna 3, Boccoli C. 2, Fraticelli 1, Battisti, Di Puppo n.e., Vezzani n.e., Filippetti n.e., Franzese n.e.. All.) Montesi
Arbitri: Liguoro di S'Anastasia (Na) ed Esposito di Somma Vesuviana (Na)
Uscite per falli: Genitilini e Godas; fallo tecnico a coach Montesi

Finale 3° - 4° Posto

Nuova Atletica Basket Marigliano - Villa Icaro Ottaviano 35 - 52 (19-27)

Marigliano: Godas 15, Esposito 5, Giugliano 3, Trocciola 2, Bonavolontà 2, Liguoro 2, Gentilini 2, Tarallo 2, Pilato 1, Coppola 1, Peruzzu, Martinelli, Gammella. All.) Caruso
Ottaviano: Rossi 10, Minadeo 10, Mallardo 9, Marino 9, Scala 6, Romano I. 4, Russo 4, Romano T., Pezzella, Maddaloni n.e.. All.) Buccioli
Arbitri: Liguoro di S'Anastasia (Na) ed Esposito di Somma Vesuviana (Na)
Uscite per falli: nessuna

Finale 1° - 2° Posto

Basket Femminile Stabia - Gb Basket Pamphili Roma 48 - 31 (23-22)

Stabia: Gallo 16, Palacios 9, Carotenuto 8, Negri 6, Iozzino 3, Di Capua 3, De Rosa 2, Di Concilio 1, Guida, Serra. All.) Ursini
Pamphili: Boccoli V. 18, Antonucci 8, Boccoli C. 2, Fraticelli 2, Gigliesi 1, Di Puppo, Vezzani, Franzese, Campagna, Filippetti n.e., Battisti n.e.. All.) Montesi
Liguoro di S'Anastasia (Na) ed Esposito di Somma Vesuviana (Na)
Uscite per falli: nessuna